Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Biofeedback, carattersitiche e benefici

di
Pubblicato il: 23-04-2019

In che cosa consiste questa tecnica e per quali disturbi può essere consigliata ed impiegata concretamente


Biofeedback, carattersitiche e benefici © iStock

Sanihelp.it - Il Biofeedback è una tecnica che, anche nel nostro Paese, sta prendendo sempre più piede, ma molti non la conoscono ancora.

Per questo, avere qualche informazione in più in merito alla sua efficacia, e alle sue caratteristiche, vi consentirà di capire se questa forma di terapia alternativa possa fare al caso vostro.

Il biofeedback, in particolare, è una tecnica che coinvolge la mente e il corpo e che insegna ai pazienti a gestire in modo consapevole le risposte del sistema nervoso.

La tecnica si applica utilizzando dei piccoli rilevatori dell'attività elettrica del corpo, che vengono applicati sulla pelle  del paziente in modo da monitorare le sue risposte a livello del sistema nervoso.

In questo modo, a seconda del tipo di risposta e di feedback, il paziente sarà in grado non solo di individuare che cosa accadrà al suo corpo, ma anche di gestire meglio le risposte del fisico a determinati stimoli, e viceversa.

Il biofeedback viene utilizzato per moltissimi problemi, che comprendono le emicranie, i problemi legati alla pressione arteriosa, le aritmie cardiache, i problemi alla vescica e all’intestino, il bruxismo, l’epilessia, le vampate di calore e anche l’ansia e lo stress.

Durante una seduta di biofeedback, quindi, il terapista si occuperà di posizionare diversi sensori sul cune parti del corpo, in modo che questi possano acquisire informazioni in merito al funzionamento del sistema nervoso, e possano tradurre queste informazioni in suoni, immagini o luci.

Ad esempio, sarà possibile trasformare l’innalzamento della temperatura in un beep che verrà udito dal paziente. In questo modo, la persona, pian piano, imparerà a modificare la temperatura corporea richiamando la sensazione del feedback avuta durante la seduta.

Si potrà utilizzare questa tecnica, quindi, per moltissimi disturbi, in modo da rieducare le risposte del sistema nervoso e da poterle controllare in modo conscio.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dr Weil

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?