Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica e problemi

Gli esercizi di respirazione dopo una giornata stressante

di
Pubblicato il: 21-05-2019

Dopo aver passato otto ore al lavoro vi potrete rilassare e riprendere con queste semplici pratiche


Gli esercizi di respirazione dopo una giornata stressante © iStock

Sanihelp.it - Il respiro è il nostro primo collegamento alla vita, ed utilizzarlo allo scopo di ripristinare la tranquillità può sempre essere un'ottima idea.

Ecco che, quindi, dopo una stressante giornata di lavoro potrete riprendervi e rilassarvi con alcune semplici pratiche legate al respiro, che porteranno via ogni segno di stanchezza.

Il primo esercizio, molto semplice, è quello della respirazione consapevole. In particolare, dovrete concentrarvi sul vostro respiro, prima a livello dell'addome. Lasciate l'addome rilassato ed inspirando ed espirando osservatene, con la vostra mente, il ritmo.

Successivamente, concentratevi sull'aria che entra dalle narici e che, pian piano, scende lungo la trachea fino ad arrivare ai polmoni.

Sentite la differenza tra l'aria che entra e quella che esce, e continuate questo esercizio per almeno cinque minuti, per poi ritornare alla vostra respirazione normale.

Il secondo esercizio si concentra soprattutto sul suono del respiro. Chiudete gli occhi ed iniziate ad inspirare ed espirare tranquillamente dal naso.

Poi, chiudete le orecchie con le dita e cercate di percepire il suono del vostro respiro anche a livello interno.

Questa pratica vi aiuterà non solo a calmare la mente, ma anche ad interiorizzare i vostri sensi, staccando rispetto a ciò che vi potrà essere accaduto durante la giornata.

Continuate per almeno cinque minuti e poi ritornate alla vostra respirazione normale.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: