Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rinofiller: ridisegnare il profilo senza bisturi

di
Pubblicato il: 29-05-2019

Rinofiller: ridisegnare il profilo senza bisturi © iStock

Sanihelp.it - Elemento di spicco del volto, il naso può essere causa di un forte disagio se non percepito come armonioso. La prima soluzione che viene in mente è la rinoplastica chirurgica, ma non sempre è necessaria: oggi esiste anche la rinoplastica medica, che utilizza dei filler – nella maggior parte dei casi composti da acido ialuronico – per correggere l’estetica del naso, senza intervenire sulla parte funzionale. Ma l’indicazione è fondamentale: la terapia medica ha il limite di non poter ridurre i volumi, ma solo di mascherare i difetti. Si può soltanto aggiungere volume.  

«I rinofiller possono essere impiegati per correggere alterazioni del dorso del naso di piccola o media entità – spiega Andrea Alessandrini, specialista in Medicina e Chirurgia Estetica, docente pressa la Scuola Internazionale di Medicina Estetica dell’Ospedale Fatebenefratelli di Roma – andando a creare dei volumi che livellino il difetto. In modo simile possiamo aumentare il volume della punta del naso, creando una piccola prominenza che la alzi, eliminando l’effetto di naso all’ingiù.

Il naso è un’area rischiosa per la sua vascolarizzazione e, per le connessioni arteriose che ha, può dare effetti collaterali anche molto gravi, legati al fatto che un filler collocato in una posizione sbagliata può comprimere ostruire l’afflusso del sangue, causando necrosi. Nei casi più gravi può succedere che il filler venga iniettato direttamente in un vaso sanguigno: qui può ostruire il vaso e provocare un embolo. Occorre dunque conoscere bene l’anatomia della regione e la procedura. A patto di rivolgersi a un professionista esperto, la tecnica del rinofiller può sostituire in modo efficace la chirurgia: con una seduta ambulatoriale di 10/15 minuti si arriva ad avere un risultato soddisfacente che arriva a durare un anno e mezzo prima del completo riassorbimento del materiale.

Ma un naso percepito come troppo importante può essere ridimensionato anche dando volume alle labbra, mentre un correzione del mento può dare armonia a un profilo disarmonico. Sono tutte zone dove il filler può essere impiegato con successo e, soprattutto, si può fare tutto in un’unica seduta ambulatoriale.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Società Italiana di Medicina Estetica

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: