Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La base di molti piatti della dieta mediterranea

Il segreto per un soffritto sano? L'olio extravergine

di
Pubblicato il: 17-06-2019

Il segreto per un soffritto sano? L'olio extravergine © iStock

Sanihelp.it - Un buon soffritto è la base della maggior parte dei piatti della nostra gastronomia: sono infatti tantissime le ricette che prevedono, prima di ogni cosa, la cottura di un bel mix sminuzzato di carote, aglio, cipolla, sedano o tutto ciò che la tradizione culinaria locale impone. Questo battuto di verdure risulta fondamentale per aggiungere sapore ai nostri piatti, e rispetta la tradizione della dieta mediterranea, che prevede tanti vegetali, legumi, pesce ed olio extravergine. A tal proposito, quest'ultimo risulta fondamentale per la cottura di un buon soffritto: e non solo per un discorso di sapore e di qualità degli ingredienti. 

Secondo uno studio scientifico recente pubblicato sulla rivista specializzata Molecules e diretto dai ricercatori spagnoli dell'Università di Farmacia di Barcellona, l'olio extravergine di oliva sarebbe in grado di aiutare le verdure presenti in quel che in lingua francese è noto anche come mirepoix a sprigionare tutti i loro principi attivi benefici per la nostra salute. In questo modo il nostro organismo sarebbe facilitato nell'assimilazione di componenti chimici antiossidanti o vitamine, ottenendo il massimo da questi sani alimenti. 

Tale studio risulta importante a comprendere come certi cibi possono essere esaltati non solo nel sapore ma anche nelle loro capacità organolettiche. Tuttavia le conclusioni a cui arrivano i ricercatori catalani non si fermano a questo: è noto infatti come sovente gli ingredienti tipici della dieta mediterranea, se trasferiti ad altre latitudini, non presentino gli stessi benefici per chi li assume. Ebbene, il motivo potrebbe appunto risiedere nel modo di cucinare quei medesimi alimenti: la cultura gastronomica del sud Europa sarebbe in grado di esaltarli in tutte le loro virtù, grazie proprio all'utilizzo dell'olio extravergine. Tale eccellenza, per esempio, nel corso dello studio si è mostrata in grado di accentuare notevolmente le proprietà antinfiammatorie del pomodoro. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Molecules, Università di Barcellona

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: