Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Alcuni consigli utili per viaggiare con il pet

Viaggiare con i pet. Ecco il kit da portarsi dietro

di
Pubblicato il: 19-06-2019

Dal mare alla montagna, prima di partire con il proprio animale, è importante fare una lista del kit da viaggio: mai far mancare il kit di pronto soccorso


Viaggiare con i pet. Ecco il kit da portarsi dietro © iStock

Sanihelp.it - Ci sono tutta una serie di oggetti indispensabili che compongono il kit da viaggio per il nostro amico a quattro zampe. Per non dimenticare nulla a casa, prima di partire, è opportuno fare una lista con l’elenco delle cose che servono al pet.

Per organizzare una vacanza pet-friendly occorre mettere in valigia, primo fra tutti, il kit di pronto soccorso per il cane o per il gatto: è indispensabile quando si parte in vacanza. Il pet kit deve contenere anche i farmaci e deve essere custodito in un luogo fresco e asciutto con relativo numero del proprio medico veterinario e delle cliniche veterinarie più vicine al luogo del soggiorno.

Altre cose che non devono mancare:

antiparassitario, bende sterili, alcol denaturato, cerotti, collirio, cotone idrofilo, coperta termica, ghiaccio istantaneo, lozione per le orecchie, acqua ossigenata, pinzette per la rimozione di eventuali zecche, le pomate: l’antistaminica, l’antisettica, l’antibiotica e le siringhe monouso, oltre alle soluzioni disinfettanti.

Se la meta scelta per le vacanze è il mare, allora si potrà scegliere una spiaggia adeguata per i bisogni del proprio amico a quattro zampe: ci sono, ad esempio, quelle dotate di tende antigraffio, che sono realizzate per proteggere l’animale dai raggi del sole. In più, con il caldo, sarà importante portarsi dietro una ciotola con l’acqua per far bere l’animale spesso. Esistono in commercio anche le ciotole richiudibili: utili perché così si evita il contatto con la sabbia.

Se il posto scelto per il viaggio è invece un luogo in montagna, posto molto gradito dai cani, è importante non sottovalutare che il pet incuriosito da qualcosa, potrebbe allontanarsi e perdersi. Così è bene che indossi oltre la medaglietta con il proprio numero di telefono, mettere agganciato alla pettorina anche un dispositivo Gps, utile a rintracciare il cane in qualsiasi momento in caso si perda. Anche in questo caso, non dimenticare di portarsi dietro una borraccia con l’acqua durante le passeggiate.  



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: