Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dalle Hawaii alla Cina, il giro del mondo in rituali beauty

di
Pubblicato il: 31-07-2019

Dalle Hawaii alla Cina, il giro del mondo in rituali beauty © iStock

Sanihelp.it - Anche chi non partirà per le vacanze può avere un assaggio di destinazioni lontane grazie a Treatwell, portale di prenotazione di trattamenti di bellezza e benessere. Un giro del mondo all’insegna della bellezza che parte dalle paradisiache spiagge delle Hawaii: con i suoi movimenti dolci e circolari, l’antico massaggio Lomi Lomi si ispira al ritmo delle onde oceaniche per stimolare le zone linfatiche e far fluire libere le energie.

Facendo rotta verso la terra ferma, si approda in California, patria della celeberrima French manicure – look icona degli anni Novanta, ancora sulla cresta dell’onda nella versione semipermanente – e della ceretta Hollywood, la depilazione integrale dell’inguine. Il continente americano ha dato i natali anche a un altro famoso stile di ceretta, ovvero quella brasiliana, compromesso tra la classica depilazione della zona bikini e il radicale via tutto della versione Hollywood.

Restando nel coloratissimo Paese sudamericano, Treatwell consiglia la piega brasiliana alla cheratina, capace di regalare una chioma liscia, lucente e a prova di umidità. Il trattamento dura una o due ore a seconda della lunghezza dei capelli e garantisce risultati immediatamente visibili. La tappa americana si chiude con lo stone massage, antichissimo rituale praticato dagli aztechi e dagli sciamani delle tribù native delle praterie dell’Arizona. Il massaggio tramite pietre tiepide levigate migliora la circolazione e rivitalizza la pelle. 

Attraversando l’oceano e approdando in Scandinavia, il massaggio per eccellenza è quello svedese: grazie ai movimenti energici, accompagnati dall’applicazione di oli freddi come le temperature della terra in cui ha avuto origine, aiuta a tonificare la pelle. Indicato anche per sgonfiare gambe e caviglie messe a dura prova dal caldo estivo. Dal profondo Nord arriva un altro celebre rituale di benessere, la sauna finlandese, per eliminare le tossine e purificare il corpo.   

Spostandosi verso Sud, chi non teme i climi estremi può sognare le atmosfere da fiaba di Istanbul avvolto nei vapori del bagno turco, che vanta temperature inferiori rispetto a quelle percepite in una sauna, ma un’umidità che arriva al 100%. Chi resiste viene ricompensato con il completo relax dei muscoli contratti e l’eliminazione di tossine e impurità della pelle.

Per un look da Mille e una notte il giro del mondo della bellezza fa tappa in Medio Oriente, dove ha avuto origine lo sugaring. La ceretta araba è dolce in tutti i sensi: la miscela di zucchero, acqua, miele e limone della ceretta araba minimizza il trauma dello strappo dei bulbi piliferi, riducendo il rischio di peli incarniti. Sempre alle atmosfere mediorientali rimandano i bagni rasul, che uniscono le proprietà curative e benefiche dei fanghi e delle argille al potere purificante del vapore.

Proseguendo verso est, troviamo il threading, un metodo con cui, grazie al sapiente utilizzo di un sottile filo di cotone, è possibile strappare i peli superflui fino al follicolo in modo preciso, rapido e indolore: indicato per il viso e le sopracciglia. Per immergersi  nella millenaria cultura indiana è possibile prenotare anche un massaggio ayurvedico, che mira a ripristinare l’equilibrio dell’organismo e preservare i marma, i punti vitali del corpo. 

Per trasportarsi virtualmente in Cina con un trattamento beauty c’è l’imbarazzo della scelta. Dalla riflessologia al massaggio Tui Na, le pratiche che mirano a migliorare il benessere psico-fisico sono innumerevoli. Anche in Indocina il benessere passa da strumenti non convenzionali: un esempio è il massaggio con canne di bamboo, ideale per stimolare il drenaggio dei liquidi e riattivare la circolazione. Chi sogna luoghi esotici ma preferisce una manipolazione più tradizionale può puntare invece sul vigoroso massaggio thailandese o sulla tradizione giapponese dello shiatsu.  

Il giro del mondo  della bellezza si chiude in Africa, tra trattamenti corpo a base di burro di karité dalle proprietà idratanti e lenitive e maschere all’olio di argan, capaci di nutrire in profondità i capelli secchi e sfibrati. Menzione d’onore anche per i trattamenti viso all’oro 24 carati, must-have nella routine beauty persino di Cleopatra. Per finire sedute dal parrucchiere per le acconciature afro, richiestissime in estate.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Treatwell

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: