Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bagno, ombra e acqua abbondante per l'amico peloso

L'estate e fido in spiaggia. Ecco i consigli

di
Pubblicato il: 06-08-2019

Quando si porta l'amico a quattro zampe in spiaggia è importante non fargli prendere cattive abitudini, quali: mangiare la sabbia, bere l'acqua di mare o mangiare le alghe. Un altro consiglio è quello di non praticare il taglio estivo del pelo


L'estate e fido in spiaggia. Ecco i consigli © iStock

Sanihelp.it - Come assicurare una bella estate anche al nostro amico peloso? È bene cominciare proprio dal pelo: evitare il cosiddetto taglio estivo perché il pelo è una protezione contro i raggi solari. Tra i consigli in primis c’è quello di non fare mancare l’acqua fresca a fido e soprattutto la possibilità di rifugiarsi all’ombra.

La spiaggia deve essere pulita, per evitare oggetti taglienti come vetri nella sabbia o nel bagnasciuga.

Bisogna stare attenti che il cane non beva acqua di mare, questa infatti provoca la diarrea, né fargli mangiare sabbia o alghe. La regola base è sicuramente quella di abituare il nostro amico a quattro zampe a comportarsi bene in spiaggia sin da piccolo.

Se invece della spiaggia si sceglie il gommone, anche in questo caso, si deve assicurare acqua fresca e ombra al cane. E fargli indossare un salvagente per cani quando si è in gommone. È più facile tirarlo a bordo dopo il bagno.

Farlo giocare in spiaggia è una cosa che il cane adora. Portarsi dietro dei bei giochini è l’ideale per renderlo felice. Non esagerare però a farli giocare, concedendogli delle pause tra un gioco e l’altro. Fare attenzione poi se il cane gioca con altri cani: potrebbero litigare. È preferibile giocare con i membri della famiglia, insomma coinvolgere tutti: è spassoso ma soprattutto rinforza di più il legame con l’animale.

Dopo una giornata al mare anche i cagnolini hanno bisogno di molta cura. Vanno sciacquati abbondantemente con acqua dolce, lavando sino alla cute e levare così il sale e la sabbia. Asciugarlo bene e non lasciarlo umido. Soprattutto se il manto è lungo.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: