Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'ottimismo è nemico dell'insonnia

di
Pubblicato il: 23-08-2019

L'ottimismo è nemico dell'insonnia © iStock

Sanihelp.it - Soffrire di insonnia non giova alla salute: sono numerosi gli studi scientifici che hanno correlato la mancanza di un adeguato riposo notturno con lo sviluppo di situazioni patologiche.

Secondo uno studio condotto presso l'università dell'Illinois e pubblicato sulla rivista Behavioral Medicine, tuttavia, le persone inclini all'ottimismo sono meno soggette a sofffrire di insonnia, perchè sanno meglio gestire lo stress.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a circa 3500 persone di età compresa fra i 32 e i 51 anni: tutti si sono impegnati a compilare un questionario volto ad accertarne la propensione all'ottimismo. I volontari, inoltre, si sono anche impegnati a 5 anni di distanza, a riferire circa la qualità del loro riposo notturno. Dall'analisi dei dati è emerso che le persone più ottimiste sono anche quelle meno insonni, ma anche quelli che con maggiore probabilità riposano fra le 6 e le 9 ore per notte e non lamentano sonnolenza diurna.

L'ottimismo, secondo gli autori dello studio, aiuta a gestire meglio lo stress e ad allontanare i cattivi pensieri che spesso impediscono di addormentarsi o di riposare bene. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Behavioral Medicine

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: