Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'andamento delle emozioni

Cos'è la curva delle emozioni

di
Pubblicato il: 03-09-2019

Le emozioni sono sempre generate da un pensiero e hanno un andamento ben preciso. Interagire con l'emozione permette di ridurne l'intensità e di non esserne travolti.


Cos'è la curva delle emozioni © iStock

Sanihelp.it - Le emozioni sono degli stati affettivi intensi di breve durata che coinvolgono corpo e mente. La loro funzione è duplice: da un lato ci permettono di dare un significato a quanto ci accade e dall’altro, ci aiutano ad adattarci all’ambiente. È molto importante esprimere quello che sentiamo, perché le emozioni non sono mai sbagliate, anzi, sono sane e naturali, purché vengano espresse in modo adeguato.

Per fare un esempio, quando ci si sente arrabbiati per qualcosa si ha tutto il diritto di esserlo, ma questo non ci da il permesso di usare violenza su qualcuno. Questo non significa che si devono reprimere le emozioni, anzi, ma se vengono espresse in modo incontrollato possono diventare distruttive. Se invece le riconosciamo sono adattive e possiamo usarle a nostro favore.

Tutte le emozioni hanno un andamento ben preciso, simile a una curva. Tale curva è piatta sia quando qualcosa attiva l’emozione sia quando l’emozione stessa scema, ma tra questi due momenti vi è un apice. Durante il picco emotivo non si riesce a ragionare in modo lucido, quindi è preferibile evitare di prendere decisioni o di tentare di risolvere un problema.

Va detto però che dietro un’emozione c’è sempre un pensiero, quindi se un’emozione non ci piace, forse dovremmo imparare a cambiare pensiero o almeno a verificare la sua veridicità.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
PsychologyToday.com

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: