Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tante soluzioni diverse

Nuovi antietà: personalizzati e su misura

di
Pubblicato il: 01-10-2019

Tante le novità per una beauty routine antiage che risponde esattamente ai bisogni della propria pelle. D'ora in poi, per difendersi dall'invecchiamento ognuno ha le proprie armi.


Nuovi antietà: personalizzati e su misura © iStock

Sanihelp.it - La cosmesi del futuro è personalizzata. Ogni pelle infatti ha bisogni ed esigenze specifiche e nessun cosmetico, neppure il più performante, può soddisfarli tutti. L'hashtag #sentitibenenellatuapelle è popolarissimo sui social. Non a caso l'antietà è il segmento di mercato che va più forte in farmacia, più di igiene e idratazione. Del resto il 40% delle donne, dicono le ricerche, ha paura dell'invecchiamento. Rughe, macchie, perdita di tono, incarnato spento, alterazioni del volume del viso: ognuno ha le sue priorità davanti allo specchio e necessita di soluzioni su misura. 

Così nascono rituali che, a seconda delle formule, della frequenza d'uso, delle modalità di applicazione o della possibilità di essere miscelati o alternati con altri trattamenti, riescono a dare risposte ad hoc, nel pieno rispetto della fisiologia della pelle. Ecco le principali novità.

Ampolle con attivi ultraconcentrati e mirati all'inestetismo da combattere, da miscelare tra loro e/o con il trattamento in crema abituale. Ne bastano poche gocce per potenziare la beauty routine con una marcia in più: tonificante, rivitalizzante, idratante, liftante, a seconda dei casi. Sono più leggere, fluide e concentrate di un siero e consentono di personalizzare al massimo il protocollo di bellezza quotidiano. 

Emulsioni multiuso. Sono formule ricche di principi funzionali come acido ialuronico e vitamine che, a seconda della modalità di utilizzo, si adatta a tutti i tipi di pelle rispondendo a richieste diverse: si possono stendere al mattino e alla sera su tutto il viso al posto della crema abituale oppure solo su alcune parti del viso per un'azione d'urto solo dove serve (sulle macchie localizzate, per esempio, oppure su contorno occhi e labbra, se indicato sulla confezione, rughe del leone, zampe di gallina e così via), o ancora come ritocco di idratazione durante la giornata o come base per il trucco...

Creme duetto. Apri il vasetto e lo trovi diviso a metà. Un approccio ingegnoso per una doppia azione simultanea: ringiovanire la morfologia facciale che si concentra sulle aree critiche e attenuare in modo mirato linee d’espressione, rughe, opacità e discromie. Una formula ridefinisce e rimodella aree chiave quali collo, guance cadenti e mascella, l’altra rimpolpa e contrasta la perdita di volume.

Peeling modulabili. Contro macchie e irregolarità del colorito, nascono peeling che possono essere usati anche dalle pelli sensibili, basta modulare la frequenza d'uso e avvalersi dei supporti giusti: dischetti di cotone a trama liscia per le più delicate, a onda per le pelli normali.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: