Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ricerca medica, europei fiduciosi ma il 60% chiede più fondi

di
Pubblicato il: 28-06-2005
Sanihelp.it - Circa il 60% dei cittadini europei ritiene che l'Unione dovrebbe spendere di più per la ricerca scientifica: è quanto emerge da due nuove relazioni dell'Eurobarometro sulla percezione del pubblico riguardo a scienza, etica e tecnologia.

I sondaggi sono stati condotti intervistando direttamente i cittadini nelle loro case tra il 3 gennaio e il 15 febbraio di quest'anno, e hanno riguardato tutti e 25 gli Stati membri dell'UE, i paesi candidati (Bulgaria, Romania, Croazia e Turchia) e tre dei paesi dell'EFTA (Islanda, Norvegia e Svizzera).

Nel complesso, le indagini hanno rilevato una percezione molto positiva e ottimista di ciò che scienza e tecnologia possono effettivamente fare per l'umanità in termini di ricerca medica, miglioramento della qualità della vita, nonché opportunità per le generazioni future.

Infatti, l'87% degli intervistati ha affermato che la scienza e la tecnologia hanno migliorato la qualità della loro vita, mentre il 77% è del parere che anche le generazioni future continueranno a beneficiare dell'apporto di tali discipline.

Meno incoraggiante è stata tuttavia la constatazione che molti europei si considerano scarsamente informati su questioni relative alla scienza e alla tecnologia, e il sondaggio ha individuato un legame tra carenza di informazione e mancanza di interesse per le questioni scientifiche.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
CORDIS Notiziario

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti