Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Salute e animali

La pica: perché ingoia di tutto?

di
Pubblicato il: 28-01-2020

È un disturbo del comportamento del cane, che ingerisce qualsiasi cosa non commestibile


La pica: perché ingoia di tutto? © iStock

Sanihelp.it - La pica, o picacismo, spesso preoccupa molto i proprietari, perché l’animale potrebbe ingoiare qualcosa di pericoloso, come pietre, vetro, plastica, stoffa o altro ancora. Non sono rari, infatti, casi di soffocamento,avvelenamento o lesioni interne.

Non si parla però di pica se il cane si limita a rosicchiare, senza ingerire, oggetti che trova sul suo cammino: sta solo cercando di conoscere il mondo, e anche di allenare i suoi dentini.

La cosa diventa preoccupante invece se l’animale trova gratificazione ingerendo sostanze non nutritive, anche in età adulta.

Difficile stabilire l’origine di questo comportamento, alcuni sono convinti che si tratti di una carenza alimentare, mentre per altri potrebbe essere legato a un vero e proprio disturbo del sistema nervoso centrale. Se non ci fossero patologie organiche, è necessario analizzare il rapporto tra il cane e il suo padrone: forse resta troppo da solo e soffre di noia, o di ansia?

Non bisogna mai sgridare o punire il cane quando assume questo atteggiamento, si riuscirebbe solo a confonderlo e a farlo rimanere male, così come è meglio evitare ciò che forse viene più spontaneo fare, cioè inseguirlo per togliergli l’oggetto, cosa che lo spingerebbe a inghiottirlo ancora più in fretta per paura di perderlo. Meglio invece farlo avvicinare e cercare di distrarlo, per distogliere l’attenzione da ciò che sta facendo, complimentandosi con lui se dà la sua attenzione e fornirgli un bocconcino come premio, ma solo quando avrà abbandonato ciò che stava per inghiottire. 

Se questo non fosse sufficiente, sarà necessario rivolgersi a un veterinario esperto di comportamento o a un educatore cinofilo per farsi consigliare.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Elisa Brambilla

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?