Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Post-parto

Ashley Graham: dopo il parto smagliature e pannolini

di
Pubblicato il: 25-02-2020

La modella curvy da poco diventata mamma mette le cose in chiaro: dopo la nascita non è tutto «arcobaleni e farfalle» e ne mostra i segni.


Ashley Graham: dopo il parto smagliature e pannolini © iStock

Sanihelp.itLo scorso 18 gennaio Ashley Graham è diventata mamma per la prima volta di un maschietto. Un lieto evento che, però, come sempre accade dopo un parto, porta con sé anche inevitabili difficoltà per la neomamma, a partire da quelle che riguardano il suo corpo, messo alla prova dalla gravidanza prima e dalla nascita del bimbo poi. Accade sempre, abbiamo detto, ma non se ne parla praticamente mai e ancor meno si mette in mostra.

Così la modella curvy ha deciso, a suo modo, di spezzare questa sorta di omertà che circonda il post-parto. Paladina del body positive, ha fatto seguire all’annuncio della nascita, sul proprio profilo Instagram, una sua foto con in primo piano le smagliature lasciate dalla gravidanza e una frase molto significativa e di accettazione: «Stessa me qualche storia in più».

Ma non si è fermata a questo. Con un altro ironico post ha puntato i riflettori su un altro aspetto, forse ancora più taciuto: «Alzi la mano chi non sapeva che, dopo aver partorito, avrebbe dovuto cambiare anche i suoi stessi pannolini. Dopo tutti questi anni di moda non avrei mai immaginato che la biancheria intima usa e getta sarebbe stato il mio capo di abbigliamento preferito, ma eccoci qui». Nelle settimane successive al parto, infatti, ci possono essere perdite e altre problematiche, per cui la neomamma si trova spesso a usare degli assorbenti extra e anche della biancheria usa e getta. Chi ha partorito ne ha fatto esperienza diretta, tutte le altre a volte neppure lo immaginano.

«Nessuno parla del recupero e del periodo di guarigione che le neo-mamme devono affrontare. Volevo mostrarvi ragazzi che non sono solo arcobaleni e farfalle» ha continuato la modella sul suo post. È incredibile gli ostacoli che dobbiamo ancora affrontare per parlare di ciò che le donne attraversano davvero». Che il tema sia tabù lo dimostra anche il fatto che uno spot di un’azienda americana del settore (Frida Mom) sull’igiene delle neomamme nell’immediato postparto, che avrebbe dovuto andare in onda durante la notte degli Oscar, sia stato rifiutato dall’emittente perché ritenuto troppo esplicito (si vede una donna sul wc costretta all’uso di ingombranti assorbenti e biancheria usa e getta), rifiuto che ne ha poi determinato la diffusione virale come denuncia: su Youtube ha già totalizzato quasi 4 milioni di visualizzazioni. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Instagram profilo ufficiale Ashley Graham, Cnn, Youtube (canale Frida Mom)

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?