Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Parafilie

Hai sentito anche tu parlare del sesso ascellare?

di
Pubblicato il: 10-03-2020

Secondo le notizie più recenti rappresenterebbe la nuova tendenza sessuale in voga tra i giovanissimi. Sicuramente se ne è parlato di più, ma non è detto che sia effettivamente un nuovo trend.


Hai sentito anche tu parlare del sesso ascellare? © iStock

Sanihelp.it - «L’ascella è la nuova vagina», «Il sesso ascellare è la nuova tendenza»: basta fare una rapida ricerca online per trovare una serie di titoli di questo tenore tutti emersi negli ultimissimi mesi. Sembra così, stando a quanto si legge, che tra gli adolescenti vada di moda questa variante sessuale, chiamata anche armpit sex o mascalagnia.

Ma è davvero così? Se lo è chiesto anche la sessuologa Roberta Rossi che per l’AGI scrive: « Si parla di una diffusione di questa modalità soprattutto tra gli adolescenti, al fine di evitare la penetrazione che può portare con sé diverse conseguenze. Non abbiamo dati precisi in questo senso, tanto da poter affermare che questa modalità sia così diffusa tra gli adolescenti come alternativa ai rapporti sessuali penetrativi, e la notizia mi sembra più un modo per fare scalpore su un argomento come il sesso dove ormai è stato detto di tutto e di più».

L’esperta spiega appunto che la mascalagnia è una parafilia feticista, cioè che usa « una parte del corpo (in questo caso l’ascella)  o un oggetto per eccitarsi sessualmente al posto della persona intera, e si definisce come tale laddove la persona che la vive ne fa un interesse prevalente e specifico. La parafilia diventa invalidante, e quindi diventa un disturbo parafilico secondo la nuova classificazione del DSM5, quando impatta significativamente nella vita sociale e/o professionale della persona. Riguardo questa parte del corpo possiamo parlare quindi di un qualcosa che va dal semplice interesse di odorare, leccare, toccare le ascelle alla simulazione del rapporto penetrativo (sesso ascellare), in maniera aggiuntiva al rapporto sessuale tradizionale oppure  in modo continuativo ed esclusivo».

Esiste, quindi, e se ne parla, complice l’uscita nelle sale, sempre nei mesi scorsi, della pellicola Ritratto della giovane in fiamme, dove non manca una scena di mascalagnia, ma questo non significa che sia la nuova moda dei giovanissimi, anche se l’età adolescenziale è quella delle sperimentazioni. «Ad oggi non mi risulta ci siano studi pubblicati sugli adolescenti in questo senso» ha precisato la sessuologa.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?