Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cervello super con una pillola? Tra 20 anni sarà possibile

di
Pubblicato il: 14-07-2005
Sanihelp.it - Tra 20 anni potenziare le proprie performance cognitive sarà una possibilitàn concreta, almeno secondo gli esperti di Fore-sight, gruppo londinese che si occupa di previsioni su tendenze future.

Fore-sight ha appena stilato un report a firma di 50 scienziati in cui si profila l'avveniristica ma per nulla infondata possibilità di farmaci rinforzatori delle funzioni cerebrali.

Bambini e adulti, insomma, potranno prendere una pillolina prima di un compito in classe o di un colloquio di lavoro, come se fosse un gesto normale e quotidiano.

Già oggi esistono molecole, prescrivibili solo per precise indicazioni mediche, che agiscono sulle abilità cognitive.
In un mondo sempre più competitivo e dai ritmi sempre più serrati queste molecole potrebbero divenire di uso comune, ma non senza dubbi etici: sarà lecito aiutarsi durante un esame? In che modo si giudicheranno le capacità personali? Ai posteri il compito di trovare una regolamentazione precisa.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti