Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fotografate le patologie a rischio per i neonati sottopeso

di
Pubblicato il: 20-07-2005
Sanihelp.it - Asma, difficoltà motorie, paralisi cerebrale, problemi alla vista, ritardo mentale. Queste le patologie più a rischio per i bambini che alla nascita non arrivano a pesare un chilo.
Con il passare del tempo, intorno agli otto anni, i piccoli nati in forte sottopeso rischiano fino a due o tre volte in più di sviluppare problemi fisici e mentali cronici rispetto ai piccoli che alla nascita avevano un peso normale.

È quanto rileva uno studio condotto dalla Case Western Reserve University su 219 bebè, con peso alla nascita inferiore a 1 kg, nati tra il 1992 e il 1995, e confrontati con 176 piccoli nati con peso normale.

Dallo studio emerge che il 14% dei neonati in sottopeso aveva sviluppato, con il trascorrere degli anni, paralisi cerebrale; il 21% soffriva di asma; il 38% aveva un quoziente intellettivo che denotava ritardo mentale; il 47% difficoltà motorie e il 10% problemi cronici della vista. Il campione dei bimbi nati in normopeso, invece, correva un rischio di 2-3 volte minore di soffrire di uno di questi problemi cronici.

I progressi della medicina, però, hanno aumentato significativamente le possibilità di sopravvivenza dei piccoli nati in forte sottopeso.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti