Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come riconoscere i pacemaker difettosi

di
Pubblicato il: 21-07-2005
Sanihelp.it - Solo un mese fa la società elettromedicale Guidant aveva dovuto richiamare alcuni modelli di defibrillatori impiantabili.

Ora la stessa società, Guidant, ha inviato un avviso ai medici riguardo a problemi riscontrati in 9 modelli di pacemaker costruiti tra il 1997 ed il 2000.

Sono stati segnalati 69 casi di malfunzionamento su 28.000 pacemaker, dopo che erano stati impiegati per almeno 44 mesi.
I modelli comprendono: Pulsar Max, Pulsar, Discovery, Meridian, Pulsar Max II, Discovery II, Virtus Plus II, Intelis II e Contak TR.

Alcuni pazienti hanno perso coscienza o hanno sviluppato insufficienza cardiaca. Un paziente è morto, probabilmente per malfunzionamento del pacemaker.
Guidant ha raccomandato ai medici di prendere in considerazione l’eventuale sostituzione dei pacemaker. I pazienti dovrebbero porre attenzione ai seguenti segni e sintomi: respiro breve, capogiri, sensazione di testa vuota, o una prolungata, rapida frequenza cardiaca.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Xagena

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti