Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La Luna in vacanza

di
Pubblicato il: 29-04-2002

L'era del turismo spaziale è iniziata. La Luna sta per essere colonizzata.

Sanihelp.it - In un futuro che prima si poteva definire non troppo lontano, e che oggi è proprio imminente si potrà scegliere sui cataloghi tra le destinazioni Galapagos, Isole Vergini e Spazio.

Il primo progetto ufficiale è nato dalla società che gestisce gli alberghi più prestigiosi del mondo la Hilton Group americana. Fino all’inizio di quest’anno tutto era pronto, studiato nei minimi dettagli, occorreva soltanto il via libera ufficiale. 
Poi dicono dagli USA: «Tutto è stato rimandato, ma soltanto di qualche mese».
 on perchè il business non fosse promettente, semplicemente per motivi interni al gruppo, abbiamo appena acquistato una nuova catena, che ha fatto aumentare in maniera esorbitante la nostra mole di lavoro. Appena usciremo da questa emergenza organizzativa, quella della Luna, che era già più che un’idea, salterà fuori dal cassetto?.

L’ipotesi di costruire un villaggio turistico appollaiato sui crateri lunari è diventata possibile dalla fine dell’otttobre scorso, quando una società americana, la Rotary Rocket Company, ha dimostrato che si poteva costruire un oggetto volante capace di portare in orbita, a costi competitivi, tutto il necessario alla costruzione di una vera e propria base Alfa, per citare un topos tanto amato dai fan di Spazio 1999. La compagnia, infatti ha messo a punto il veicolo, il Roton, capace di trasportare a costi competitivi qualcosa come 3200 Kg. Di materiale. Una rivoluzione, per il mercato futuribile dell’architettura spaziale.

Il primo lancio avvenuto nel luglio dell’anno scorso (del secolo?) scorso, era già stato un successo, ma molto del motore doveva essere ancora perfezionato. Eccoci quindi all’ottobre successivo, con un prototipo che ha chiaramente dimostrato di non avere nulla da invidiare allo Shuttle. D’altra parte, il moto del progetto è: la terra è la culla dell’umanità, ma questo non vuol dire che debba rimanere per sempre nella culla.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Alice Pazzi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti