Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Arriva dal Medioevo la nuova radice che spegne la fame

di
Pubblicato il: 31-08-2005
Sanihelp.it - Secondo una recente scoperta archeologica avvenuta nel monastero agostiniano di Soutra Aisle, a sud di Edinburgo, già nel dodicesimo secolo i monaci utilizzavano l'estratto di una radice amara, chiamata lathyrus linifolius, per produrre pozioni in grado di eliminare lo stimolo della fame.

Ai tempi l'obiettivo dei monaci era quello di rendere meno faticosa la rinuncia religiosa ai piaceri del cibo, ma oggi il prezioso tubero dal sapore di liquirizia potrebbe rivelarsi utilissimo per una nuova pillola dimagrante.

Gli esperti stanno compiendo indagini su alcuni esemplari trovati sul luogo, ma raccomandano cautela e frenano i facili entusiasmi: anche la nuova radice delle meraviglie, come tutte le altre erbe dal potere dimagrante, dà risultati solo se associata a uno stile di vita e di alimentazione sano.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti