Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Problemi alla vista con farmaci anti-impotenza, FDA conferma

di
Pubblicato il: 07-09-2005
Sanihelp.it - L’FDA, Food and Drug Administration, in seguito agli accertamenti di numerose segnalazioni ha approvato gli aggiornamenti delle schede tecniche di Cialis, Levitra e Viagra, farmaci per il trattamento della disfunzione erettile accusati di causare improvvise perdite della vista.

In questo momento l’FDA non è in grado di affermare se la perdita della vista sia da attribuire ai farmaci anti-impotenza o sia invece una conseguenza degli alti valori pressori o del diabete, ma ha chiarito che la perdita della vista è da attribuire alla neuropatia ottica ischemica non-arteritica, e ha allertato i pazienti ad interrompere immediatamente l'assunzione dei farmaci qualora dovessero riscontrare una riduzione della visione o perdita della vista in uno o in entrambi gli occhi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
FDA

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti