Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cosa ci differenzia dallo scimpanzé?

di
Pubblicato il: 08-09-2005
Sanihelp.it - Un gruppo internazionale di scienziati ha sequenziato il codice genetico dello scimpanzé, che tra gli esseri viventi è il nostro parente animale più prossimo, e lo ha confrontato con il genoma umano, ottenendo quale risultato che la sequenza del DNA delle due specie è identica al 99%. Quello dello scimpanzé è il primo genoma di un primate ad essere sequenziato. Le future ricerche si concentreranno sulla rilevanza delle differenze nel tentativo di svelare ciò che rende umano l'uomo e pertanto diverso dagli altri animali.

Lo studio è stato intrapreso da un gruppo internazionale denominato "Chimpanzee Sequencing and Analysis Consortium", costituito da 67 scienziati di 23 istituti di ricerca di Stati Uniti, Germania, Italia, Israele e Spagna, e i risultati sono stati pubblicati sulla rivista "Nature". Tale lavoro fornisce un catalogo delle differenze genetiche che si sono create da quando, circa sei milioni di anni fa, esseri umani e scimpanzé si sono separati da un antenato comune. Questi dati, e tutti quelli futuri raccolti dal consorzio, verranno resi di pubblico dominio e gli scienziati di tutto il mondo potranno quindi contribuire a questo lavoro.

Nei prossimi anni il confronto consentirà di accrescere la nostra conoscenza del modo in cui il genoma umano si è evoluto e di acquisire una migliore comprensione dei motivi per cui gli esseri umani soffrono di cancro o di altre malattie che molto raramente colpiscono gli scimpanzé.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Cordis

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti