Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dall'AIFA 47 milioni per gli studi indipendenti

di
Pubblicato il: 19-09-2005
Sanihelp.it - Le ricerche non sono tutte uguali, dovrebbero esserlo ma purtroppo esistono studi che, soprattutto da un punto di vista commerciale possono portare a risultati superiori rispetto ad altri che verranno quindi accantonati e non presi in considerazione dalle aziende farmaceutiche.
Parliamo di quelle ricerche su malattie rare e orfane degli studi Comparativi sui farmaci, verifiche sulle terapie già in uso tutte cose che invece hanno una grossa importanza per il sistema sanitario nazionale.

Grazie all’Agenzia italiana dei farmaci (AIFA) verranno però finanziati studi indipendenti. Verrà utilizzato un budget di circa 47 milioni di euro, corrispondente al 50% del Fondo alimentato dalle aziende farmaceutiche con contributi pari al 5% delle spese promozionali sostenute.

Le tappe che portano ai fondi sono serrate. Gli enti promotori delle ricerche dovranno presentare la dichiarazione d’intenti entro il 31 ottobre; le selezioni saranno chiuse entro il 15 novembre; i prescelti dovranno presentare i protocolli completi di ricerca entro il 31 dicembre.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti