Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Perché non riesco a dormire?

di
Pubblicato il: 20-09-2005

Sono un uomo di 63 anni che da un paio d'anni dorme poco e male. Il mio medico mi ha prescritto un tranquillante, da cui però non ricavo nessun beneficio. Precedentemente non ho mai avuto problemi legati al sonno...

Michele P.

Sanihelp.it - Lo stress lavorativo/familiare/ambientale può incidere significativamente sulla qualità e la quantità del sonno.
Per poter riposare effettivamente durante il sonno, è necessario avere la mente sgombra da problemi e disporre di un ambiente tranquillo (ben insonorizzato), non eccessivamente caldo e con poca illuminazione.

Affinché sia corroborante e appagante, il sonno deve produrre un’armonica risposta del corpo e della mente; infatti ha grande importanza la fase REM, durante la quale il cervello si rilassa.
Non sono note molte patologie che sfavoriscano l’addormentamento, se non quelli cardiache o comunque cardiovascolari di una certa rilevanza. Dunque, i disturbi del sonno sono essenzialmente di tipo psichico (agitazione, ansia, tensione, per i più vari motivi).

Possono essere di grande aiuto farmaci blandamente sedativi (tutti con lo stesso principio attivo, pur se con formulazioni e nomi commerciali diversi), che potrà consigliare il farmacista.
Attenzione ai sovradosaggi e alla dipendenza: la stessa quantità di farmaco, dopo qualche mese, diviene insufficiente e si rende necessario un aggiustamento della dose. Ciò va evitato, meglio sospendere l’assunzione del farmaco per 15-20 giorni e riprenderlo poi alle dosi abituali.

In caso di refrattarietà all’addormentamento senza motivi validi, potrebbe essere utile rivolgersi a uno psicoterapeuta.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Risponde il dottor Marcello Ruspi, Chirurgo Vascolare e Direttore Sanitario del Poliambulatorio Sanpietro di Milano:

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti