Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

S.O.S. pannolino: se il bambino proprio non ci rinuncia...

di
Pubblicato il: 22-09-2005

Ho un bambino di 3 anni che ha cominciato per il secondo anno la scuola materna. Ho provato, su consiglio del pediatra, a togliergli il pannolino durante il periodo estivo, ma il risultato non è stato quello sperato: il bimbo faceva la pipi sul balcone, e per il resto richiedeva il pannolino.
Da una settimana è ricominciato l'asilo, e lui richiede il pannolino rifiutandosi di fare i suoi bisogni in bagno, con la scusante che il bagno è brutto e non vuole entrarci.

Jacqueline F.

Sanihelp.it - Il pannolino non va tolto quando ce lo richiede la scuola materna, o perché è estate, o perché gli altri bambini l’hanno già fatto. Il pannolino va tolto solo quando il bambino è pronto, mai prima, e questo momento è diverso per ognuno.

Ora che il guaio è fatto, è tutto più difficile. Il bambino cerca il pannolino (perché gli dà sicurezza), e se glielo si vieta non si fa che incrementare il suo bisogno e l’ostilità nei confronti della mamma.
Che fare allora? Ridargli subito il suo pannolino e fargli dimenticare questo periodo nero!

Non bisogna arrabbiarsi se continuerà a usarlo né il bambino va premiato quando riuscirà a farne a meno, semplicemente non bisogna più parlarne.
Più avanti, quando si toglierà regolarmente il pannolino per adempiere ai suoi bisogni (imitando i grandi), sarà il momento di riprovarci cautamente e con un certo distacco emozionale, ma ora si deve prima di tutto recuperare serenità.
Un consiglio ai genitori: coinvolgete anche la scuola, servirà per altri bambini!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Risponde il dottor Giuseppe Marini, pediatra di famiglia:

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti