Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Quasi un italiano su due è in sovrappeso ma nessuno lo ammette

di
Pubblicato il: 22-09-2005
Sanihelp.it - Quasi la metà delle persone è in soprappeso e pochissime pensano di curarsi ecco, a grandi linee la percezione delle persone riguardo all’obesità. Ad affermarlo è una indagine computa su scala mondiale chiamata Shape of the nation: 27 paesi coinvolti, 11 persone e 2600 medici.

Per quanto riguarda l’Italia sembra proprio che non tutti gli intervistati conoscano bene i legami tra obesità e malattie cardiovascolari, e pochissimi conoscono l’importanza dell’obesità viscerale e quindi il valore del giro vita.

Ma soprattutto colpisce il fatto che il grado di obesità è estremamente sottostimato tra la popolazione. Solo l’8% del campione intervistato si sente obeso, e il 15% in sovrappeso. Dati istat del 2002 indicano per le donne il 26% di popolazione in sovrappeso e del 9% di popolazione obesa. Valori che crescono ancora di più tra gli uomini: 9,2% di obesi e 42,4% in sovrappeso.

«Ecco perché è essenziale sensibilizzare le persone sul problema obesità», spiega Rodolfo Paoletti della Fondazione italiana per il cuore «l’obesità è in costante aumento è fondamentale fargli cambiare rotta»


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti