Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sangue e indennizzi, a disposizione 45 milioni in due anni

di
Pubblicato il: 12-10-2005
Sanihelp.it - Approvati definitivamente i testi che prevedono risorse per gli indennizzi ai danneggiati da vaccini e trasfusioni e regole nuove per la produzione di sangue ed emoderivati.

I nuovi rimborsi sono previsti nel disegno di legge approvato definitivamente dalla commissione Igiene e sanità che stanzia 15,2 milioni per il 2005 e 30 milioni per il 2006 (in vitalizi e assegni una tantum) per le persone che hanno riportato danni irreversibili a causa delle vaccinazioni obbligatorie.

La Nuova disciplina delle attività trasfusionali e della produzione nazionale di sangue ed emoderivati è invece diventata legge grazie al voto quasi unanime (171 sì, un no e un astenuto) dell'Assemblea, che ha varato il testo ricevuto dalla Camera a maggio. La riforma abroga la legge 107/90 e rinnova il sistema in chiave federalista: allo Stato sono affidati compiti di raccolta dati, programmazione e controllo, nonché la definizione dei livelli essenziali di assistenza e dei requisiti minimi dei centri. Le Regioni, in ossequio ai paletti nazionali, provvederanno a organizzare e accreditare le strutture.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
federfarma

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti