Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Aids: ogni 2 ore un italiano si infetta ma lo scopre tardi

di
Pubblicato il: 24-10-2005
Sanihelp.it - Ogni due ore un italiano contrae l'Hiv e va ad aggiungersi ai 120 mila sieropositivi che oggi vivono nel nostro Paese. Ma un malato su due dichiara di essersi sottoposto al test troppo tardi, vivendo da sieropositivo per anni senza saperlo.

Questo quadro preoccupante è stato tracciato durante il XIX Congresso nazionale Anlaids (Associazione nazionale lotta all'Aids), svoltosi in questi giorni a Vibo Valentia.

Dilagano i comportamenti a rischio, perche la gente è convinta che l'Aids sia stato sconfitto. E sempre più persone scoprono di aver contratto il virus solo quando, sentendosi male, vanno dal medico, dopo aver condotto per mesi o anni una vita normale senza prendere precauzioni.

Per far fronte al problema bisogna riportare la questione Aids in primo piano, perchè se i successi della terapia antiretrovirale hanno posto la malattia sotto controllo, questo non significa che sia stata risolta.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Anlaids

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti