Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Violenza in tv: quali danni sui minori?

di
Pubblicato il: 16-11-2005
Sanihelp.it - Quanto fanno male ai ragazzi le violenze che ci vengono riversate addosso quotidianamente attraverso il piccolo schermo, e quali sono le più dannose?

Sono questi alcuni degli interrogativi a cui cercheranno di rispondere il prossimo 18 novembre al Bambino Gesù di Roma i componenti del Comitato di applicazione del Codice di autoregolamentazione TV e minori che, assieme all'Ospedale Pediatrico di proprietà della Santa Sede e con l'adesione del Comitato Nazionale di Bioetica, ha organizzato un ciclo di seminari dal titolo: «TV e Minori: medici e psicologi a confronto», per toccare i temi più sensibili del rapporto tra piccolo schermo e rispetto dei telespettatori, bambini e ragazzi.

Dopo aver analizzato i rischi della relazione che intercorre tra realtà e reality e tra desideri e sazietà, il 18 novembre, nell'incontro moderato da Piero Angela, verranno definite le innumerevoli declinazioni che, nella personalità in formazione di un minore, può avere la spettacolarizzazione della violenza.

Le conclusioni del seminario contribuiranno a delineare il profilo di una televisione che, senza ignorare le dinamiche proprie del mondo televisivo, rispetti la dignità dei più piccoli.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti