Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Aviaria: indagini sulla Cina, probabili 3000 casi nascosti

di
Pubblicato il: 28-11-2005
Sanihelp.it - Non sarebbero 3 ma ben 300 le morti causate in Cina dall'influenza aviaria . Lo ha detto il virologo giapponese Masato Tashiro, consulente dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e responsabile del dipartimento di Virologia dell'Istituto giapponese per le malattie infettive, in una lettura tenuta nell'università tedesca di Marburgo. Entrambi riferiscono che Masato Tashiro ha detto di avere appreso le cifre relative alla portata dell'influenza aviaria in Cina da ''una fonte attendibile''. (segue). Il virologo giapponese è appena tornato dalla Cina, dove ha svolto un sopralluogo nella provincia di Hunan per conto dell'OMS . «Siamo sistematicamente ingannati», avrebbe detto l'esperto riferendosi alla portata dell'influenza aviaria in Cina, dove pare siano 3.000 le persone in isolamento.

Queste cifre, finora inedite, secondo Tashiro sono attrubuibili a una non meglio identificata «fonte attendibile», la stessa da cui proviene la notizia dell'arresto da parte del governo cinese di almeno 5 medici che stavano diffondendo notizie e sulle minacce verso alcuni ricercatori che volevano pubblicare i dati relativi all'infezione.

La rete mondiale degli infettivologi ha deciso di dare spazio alla notizia, considerando il ruolo di Masato Tashiro come virologo di riferimento dell'OMS. Tuttavia gli esperti osservano che le informazioni date da Tashiro non sono state da lui verificate direttamente ed hanno quindi bisogno di ulteriori conferme.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti