Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

AIDS, LILA bisogna «fare di più e mantenere le promesse»

di
Pubblicato il: 01-12-2005
Sanihelp.it - «Prevenzione, informazione, accesso ai farmaci, qualità della vita, carcere e droghe sono i più gravi problemi del mondo Aids che in vent'anni le istituzioni italiane non hanno saputo o voluto veramente risolvere». È la denuncia che arriva dalla LILA l’organizzaione nazionale più importante per la lotta all’AIDS.

La giornata mondiale per la lotta contro l’AIDS è l’occasione giusta per denunciare le cose che non vanno, e la LILA non usa mezzi termini. «Quest'anno lo slogan internazionale Stop AIDS. Mantieni le promesse è un richiamo ai governi di tutti i paesi affinché mantengano le promesse fatte, ma come LILA vogliamo denunciare in particolare il disimpegno del nostro paese non solo rispetto agli aiuti verso le nazioni più povere (che si concretizza sia nei ritardi al finanziamento del Global Found sia nei drastici tagli ai fondi destinati alla cooperazione internazionale) ma anche rispetto alla lotta all'AIDS italiana.

Le istituzioni italiane possono solo vantare un accesso ai farmaci abbastanza generalizzato (con forti discrepanze a seconda del territorio) ma peraltro si riscontrano una vergognosa mancanza di campagne adeguate alla prevenzione e informazione, mirate a target specifici e risposte repressive a problemi ormai ventennali come quelli delle persone HIV+ detenute o tossicodipendenti».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti