Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori, la metà arriva alla diagnosi troppo tardi

di
Pubblicato il: 07-12-2005
Sanihelp.it - Nonostante i continui sforzi un malato su due in Italia scopre troppo tardi di avere una malattia oncologica e pertanto perde molte possibilità di guarigione. Questo dato è emerso ieri al ministero della salute nel corso dell'incontro di presentazione della campagna ministeriale per la prevenzione dei quattro più diffusi tumori: il cancro al colon-retto, alla mammella, ai polmoni, alla prostata.

La campagna di comunicazione è nata dalla collaborazione tra la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) e la societa' di biotecnologie per lo sviluppo di farmaci AMGEN. Verranno distribuiti 900.000 opuscoli. L’obiettivo degli opuscoli è quello di fornire poche e semplici regole per la prevenzione dei quattro tumori che sono al momento più letali.

Se la prevenzione fosse attuata al massimo della sua potenzialità si passerebbe dal 53% dei malati oncologici che guarisce oggi, all'80% di guarigioni.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti