Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Settimana bianca, che passione!

di
Pubblicato il: 07-12-2005

Mete esotiche addio: il vero must della stagione invernale è la vacanza sulla neve. Tra dieta, sport e relax, ecco 10 buone ragioni per partire subito.

Sanihelp.it - Tra gli italiani e la neve è di nuovo amore. Nonostante la situazione economica non proprio rosea, migliaia di famiglie sono tornate a spendere per trascorrere qualche giorno di vacanza in montagna.
Quattro milioni, tante sono le persone che hanno affollato le località sciistiche durante il lungo ponte dell’Immacolata. E si prevedono affluenze elevate anche durante le vacanze di Natale e oltre. Gli italiani, insomma, sembrano aver riscoperto il piacere della settimana bianca, e non a torto: con qualche giorno di ferie si possono ottenere numerosi vantaggi. Ecco quali.

Rassodare e tonificare il fisico. Lo sci e gli altri sport invernali permettono di effettuare un intenso allenamento aerobico su tutte le fasce muscolari. Divertendosi all’aria aperta si tonificano gambe, braccia, spalle e addominali, ma anche cosce e glutei per la gioia delle signore.

Dimagrire. Lo sport sulla neve, ma anche le camminate e i giochi con i figli, permettono di bruciare tantissime calorie. Basti pensare che con un’ora di sci alpino se ne spendono circa 300, e con una di sci da fondo più di 400!

Respirare aria pura. L’aria di montagna, priva di smog e ricca di ossigeno, favorisce la riossigenazione del sangue con grandi vantaggi sulla funzionalità cardiaca e polmonare e sul ricambio cellulare. Per questo, in montagna, ci si sente più forti e vitali e la pelle appare più luminosa.

Dire addio allo stress. Prendersi qualche giorno di vacanza a metà anno per liberare la mente dalle tensioni quotidiane è sempre un’ottima idea, tanto più se la meta è la montagna, luogo di pace e relax per eccellenza.

Abbronzarsi. In alta quota il sole è più vicino, e il suo effetto è potenziato dal riverbero della neve. Proteggendo la pelle con prodotti adeguati, in poco si può ottenere un’abbronzatura più intensa che al mare. Altro che lampada!

Prendersi cura del proprio corpo. Settimana bianca non vuol dire solo neve e sci. Sono ormai tantissimi gli alberghi dotati di accoglienti centri benessere dove coccolarsi tra massaggi, trattamenti e piscine termali. Per chi alla neve preferisce il bagno di fieno.

Ritrovare l’intimità con il partner. Durante l’anno molte coppie, pur vivendo sotto lo stesso tetto, si vedono solo di sfuggita nel poco tempo a disposizione tra lavoro, figli, casa e altre incombenze. Qualche giorno libero e senza preoccupazioni è perfetto per recuperare il tempo perso e ritrovare l’intimità con il/la partner, magari davanti al camino acceso di un romantico hotel di montagna.

Ricreare serenità in famiglia e con i figli. Non ci sono solo i grandi: tra scuola, compiti e sport vari anche i bambini hanno bisogno di staccare la spina e passare un po’ di tempo con mamma e papà. Giocare tutti insieme sulla neve sarà un magnifico regalo di Natale anticipato.

Conoscere luoghi e sapori nuovi. Spesso progettiamo lunghi viaggi all’estero dimenticando le bellezze del nostro Paese. Quale occasione migliore della settimana bianca per esplorare i paesaggi unici delle Alpi e degli Appennini tra panorami mozzafiato, paesini da presepe e degustazioni di prodotti tipici?

Leggere un buon libro. Ma anche vedere un bel film, dipingere un quadro, sferruzzare una sciarpa di lana… il bello della settimana bianca è anche godersi piacevoli momenti di dolce far niente tra quattro calde mura. Cosa aspettate a partire?
 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti