Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Distributori di preservativi contro l'AIDS, i musulmani indiani dicono no

di
Pubblicato il: 12-12-2005

Contenuti correlati

  • Nessun articolo correlato
Sanihelp.it - L'India, con oltre 5 milioni di malati di Hiv/Aids, è seconda solo al Sud Africa per diffusione del virus. Eppure c'è chi contrasta gli sforzi per combattere il diffondersi della malattia.
Il progetto per installare 1500 macchine per la vendita di preservativi nella regione del Tamil Nadu, di cui 500 nella città di Chennai, ha sollevato aspre critiche dei gruppi musulmani, che hanno annunciato di voler scendere in piazza contro «la cultura del preservativo».

«Questi apparecchi promuoveranno solo il sesso fuori dal matrimonio tra le giovani generazioni», ha detto M.H.Jawahirullah, che guida il principale gruppo musulmano del Tamil Nadu, il partito musulmano progressista, «e non serviranno a fermare l'AIDS.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti