Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Reflusso gastroesofageo: 12 milioni di malati ma pochi si curano

di
Pubblicato il: 15-12-2005
Sanihelp.it - Sono oltre 12 milioni gli italiani che patiscono i sintomi dolorosi della malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) e che si rivolgono al medico solo dopo anni di convivenza con la malattia, ricorrendo spesso al fai da te, nonostante questa malattia comprometta fortemente la loro salute e la loro qualità di vita.

Recenti studi stimano che il per il 55% dei pazienti la malattia ha un impatto negativo sulle performance lavorative, il 38% soffre di disturbi del sonno e circa il 60% ha difficoltà nel vivere con piacere anche eventi sociali quali un semplice invito a cena.

Il problema forse sta nel fatto che chi soffre di questo disturbo non è a conoscenza della efficacia delle cure: studi clinici dimostrano che nella maggior parte dei pazienti con MRGE, l’inibitore della pompa protonica più recente, esomeprazolo, può risolvere il bruciore di stomaco nell’arco di 5 giorni e migliorare diverse aree critiche per la qualità di vita legata allo stato di salute.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti