Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il futuro della ricerca dipenderà dalla conoscenza del cervello

di
Pubblicato il: 16-12-2005
Sanihelp.it - «La ricerca è cambiata in modo tale che posso pensare all’opera che ho svolto come di tipo medioevale o al massimo rinascimentale. Niente a che fare con quello che si fa oggi e che si farà domani. Oggi si aprono nuove frontiere. Tutto il futuro dipende da quello che riusciremo a capire sul funzionamento del cervello».

Sono le parole del Nobel Rita Levi Montalcini pronunciate durante il convengo L’Io e il suo Cervello e Ambiente, Coscienza e Cervello’ svoltosi al Neuromed di Pozzilli (Isernia).

«La ricerca integrata è essenziale», ha precisato il premio Nobel, «Fortunatamente sul cervello non esiste più il monopolio da parte degli anatomi dei farmacologi dei fisiologi. Ora è studiato anche dai matematici fisici informatici. È questo il nuovo grande sviluppo. Cadute le barriere sono entrati a studiare il cervello persone che avevano conoscenze di altro livello».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti