Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Influenza: picco a gennaio, attenzione agli sbalzi caldo-freddo

di
Pubblicato il: 20-12-2005
Sanihelp.it - L'andamento dell'epidemia influenzale è per il momento nella media, è certo che pripio in questo periodo, con l'arrivo dei primi veri freddi si assisterà a un picco che rischia di mettere a letto migliaia di italiani proprio in prossimità delle feste natalizie.

Secondo il segretario dei medici di famiglia Fimmg Mario Falconi, la vera influenza di stagione deve ancora arrivare e il picco delle infezioni è atteso a partire da metà gennaio.

Per il momento non ci resta che stare attenti e difenderci dal freddo intenso. Come? Secondo Falconi «Fondamentale è innanzitutto una dieta equilibrata: nutrirsi in modo adeguato, ma senza esagerare, privilegiando il consumo di frutta e verdura, poi, attenzione agli sbalzi di temperatura muovendosi da un ambiente riscaldato ad uno esterno e occhio all'abbigliamento: il trucco è quello di vestirsi a cipolla».

E se dovesse salire la febbre? «Meglio mettersi a letto e riposare o, comunque, sentire sempre il medico prima di decidere di usare dei farmaci».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti