Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Profilo verde

di
Pubblicato il: 20-12-2005

Alimentazione e stile di vita ti garantiscono un basso livello di tossine, ma con il test puoi scoprire i tuoi punti deboli e migliorarli con i nostri suggerimenti.

Sanihelp.it - Al momento, la tua alimentazione e il tuo stile di vita ti garantiscono un basso livello di tossine: complimenti!

Comunque, sulla base del test puoi capire quali sono i tuoi punti di debolezza e, con qualche sforzo in più, puoi migliorarli attraverso i nostri suggerimenti.

  • Appena sveglio, bevi il succo di un limone spremuto in acqua tiepida.


  • Fai colazione tutti i giorni a base di frutta fresca (per esempio kiwi), latte o yogurt e cereali.


  • Assicurati un buon apporto di carboidrati e fibre privilegiando riso,pane e pasta integrale.


  • Per i tuoi secondi piatti prediligi carne bianca (petto di pollo o tacchino) e consuma tanto pesce magro.


  • Se ti piacciono i formaggi, scegli quelli più magri e consuma piccole porzioni.


  • Fai ampio uso di queste verdure: pomodori, peperoni, carote, cicoria, barbabietole, crescione, broccoli, cipolle e verze.


  • Per la frutta, dai la preferenza a: pere, ananas, frutti di bosco e avocado.


  • Bevi un bicchiere al giorno di succo fresco a base di pompelmo, limone, carota o mele.


  • Bevi regolarmente, mezz’ora prima dei pasti, una tazza di infuso di zenzero.


  • Sforzati di fare regolarmente 30-45 minuti di attività fisica tre volte alla settimana.


  • Prima di andare a letto fai alcuni esercizi di stretching. Un esempio: stando sdraiato, piega le gambe, porta le braccia lungo i fianchi, distendi il collo e porta le ginocchia al petto abbracciandole dolcemente.


  • Area la casa e togli la polvere almeno 2/3 volte alla settimana, anche dagli angoli più nascosti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SIMPeSS (Scoietà Italiana di Medicina delle Persone Sane e della Salute)

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti