Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lavoro e privato sempre meno divisi? Colpa del telefonino

di
Pubblicato il: 09-01-2006
Sanihelp.it - Roma, 5 gen . (Adnkronos Salute) - Il cellulare che squilla a qualsiasi ora, il capo che 'rompe' anche a cena, il figlio che telefona in riunione perché il microonde sembra impazzito. Non è poi così surreale come scenario. Anzi, accade sempre più spesso proprio grazie alla diffusione della telefonia mobile. E così vita lavorativa e familiare hanno finito per mescolarsi l'una nell'altra, finendo per creare tensione e squilibrio nel menage di tutti i giorni. È quanto sostiene Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Marriage and Family, la diffusione sempre più vasta della telefonia mobile genera sovrapposizioni pericolose tra vita lavorativa e vita familiare, finendo per creare tensione e squilibrio nel menage di tutti i giorni.

La ricerca, condotta da Noelle Chesley dell'università del Wisconsin-Milwaukee, ha arruolato 1.300 adulti per due anni e ha scoperto che chi esagerava nell'uso del telefonino era più colpito da spillover, cioè lo sconfinamento tra ambito lavorativo e familiare.

In altre parole, i telefonino-dipendenti non sono più in grado di distinguere una situazione dall'altra e separare gli ambiti e i tempi. Una confusione che, sottolinea lo studio, sembra colpire con più frequenza le donne. Mentre gli uomini sembrano concentrare di più le telefonate di lavoro a casa, le donne sono influenzate in entrambi i sensi. Il risultato è un malessere diffuso e un senso di insoddisfazione nei confronti del proprio mondo affettivo.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AdnKronos Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti