Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dal broccolo al pomodoro, tutte le verdure anticancro

di
Pubblicato il: 19-09-2001

Ricerche scientifiche dimostrato infatti che i broccoli sono in grado di abbassare l'incidenza del cancro al colon e di quello rettale, inducendo alla produzione di alcuni enzimi che possono neutralizzare l'effetto dei radicali liberi e delle sostanze cancerogene

Sanihelp.it - SALUTE (CNN) - La profilassi contro il tumore comincia a tavola; la scienza, ad esempio, considera i broccoli alleati preziosissimi nella missione anti-cancro.
Ricerche scientifiche dimostrato infatti che i broccoli sono in grado di abbassare l'incidenza del cancro al colon e di quello rettale, inducendo alla produzione di alcuni enzimi che possono neutralizzare l'effetto dei radicali liberi e delle sostanze cancerogene. (...) Uno studio del dipartimento dell'Agricoltura statunitense, condotto su 71 tipi diversi di broccoli, ha messo in evidenza che le quantità di glucorafanina, la sostanza chimica cui si attribuisce la proprietà anti-cancro, varia enormemente a seconda del tipo di vegetale. In alcuni di essi, sarebbe addirittura assente. (...) Una tale differenza potrebbe essere sfruttata nella creazione di un nuovo ibrido di broccolo, ricco di glucorafanina. (...) "Non ci sono dubbi - ha detto Mark Farnham, che ha condotto questo studio nella Carolina del Sud - che noi coltivatori di piante e genetisti possiamo alterare i livelli di queste sostanze e ottenere degli effetti benefici." (...) L'altra sfida sarebbe quella di dare origine a nuovi ibridi che non perdano le caratteristiche positive delle varietà esistenti.
La glucorafanina, infatti, è legata a un'altra sostanza chimica, responsabile del sapore amaro dei cavolini di Bruxelles, i "cugini" dei broccoli. Nuovi broccoli dal sapore amaro non avrebbero successo sul mercato, e , in questo caso , a renderli popolari non basterebbe la loro funzione anti-cancro. Oltre ai broccoli, altri vegetali - tra cui pomodori, aglio e carote - contengono sostanze chimiche utili nella lotta al tumore.
La sostanza attiva nei pomodori, per esempio, è il licopene, un antiossidante che attacca i radicali liberi. La quantità di questa sostanza varia: maggiore è la temperatura del luogo in cui vengono coltivati i pomodori, più alto il contenuto di licopene.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti