Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Italiani e sensi di colpa: 1° il cibo, solo 7° il tradimento

di
Pubblicato il: 09-01-2006
Sanihelp.it - Gli italiani si sentono più in colpa per i peccati commessi a tavola che per quelli legati al sesso.
A rivelarlo è un'indagine della rivista Riza psicosomatica, condotta su mille italiani tra i 25 e i 55 anni.

Dalle interviste è emersa la nuova lista dei peccati capitali del 2006. Al primo posto la gola, al secondo la sindrome da shopping e al terzo l'egoismo: trascurare la famiglia per il lavoro suscita tormento.

La lista prosegue con i sensi di colpa suscitati dal deludere o tradire le aspettative degli amici, dal non essersi impegnati abbastanza nel lavoro e dall'aver trascurato il proprio aspetto fisico. In fondo alla lista, e solo al settimo posto, il tradimento del partner.

Infine, a sorpresa, a soffrire di sensi di colpa sono soprattuto gli uomini: tradire la propria donna arrovella un uomo su tre.
La soluzione? Uno su tre preferisce non pensarci e dimenticare in fretta, mentre gli altri si dividono fra coloro che cercano in qualche maniera di rimediare (23%); coloro che cercano di mettersi a posto la coscienza facendo qualcosa per gli altri (15%) e i pochi (11%) che cercano di farsi perdonare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Repubblica

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti