Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Indagine cognitiva: lui lascia via sms, lei riparte col pc

di
Pubblicato il: 16-01-2006
Sanihelp.it - Gli uomini di oggi non sono più quelli di una volta.
A dare conferma a quello che in passato sembrava solo un luogo comune ci ha pensato una ricerca dell'Istituto di terapia cognitivo-interpersonale di Roma, da cui è emerso che l'uomo di oggi è diventato talmente timido, impaurito e quasi terrorizzato dalle donne da doversi nascondere dietro un sms per dire alla sua partner «ti lascio».

Secondo la ricerca, sono sempre di più i fidanzati maschi che ricorrono al breve messaggio di testo interrompere una relazione amorosa, con grande e comprensibile ira delle compagne abbandonate via telefonino.
«La tendenza, poi, non è diffusa soltanto tra i giovanissimi», spiega Tonino Cantelmi, presidente dell'Istituto, «ma anche tra gli adulti».

Il perchè? Secondo gli studiosi si tratta soprattutto di paura del confronto.
«Scrivendo un messaggio si evitano imbarazzi e discussioni, e il maschio può defilarsi senza troppi traumi», commenta Cantelmi, «ma prima o poi il momento del confronto arriva».

Le donne, invece, non hanno paura di dirsi che è finita: secondo la ricerca, dopo aver versato fiumi di lacrime si rimettono in cerca del principe azzurro, e si servono delle nuove forme di comunicazione digitale soprattutto nel periodo della conquista, che ancora le intimorisce.

Sì al computer come arma di corteggiamento e seduzione al femminile, e all'sms per veicolare avances, allusioni e messaggi di fuoco, a volte troppo audaci da comunicare di persona.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Repubblica

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti