Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Disturbi dell'apprendimento infantile in crescita: dov'è l'assistenza?

di
Pubblicato il: 18-01-2006
Sanihelp.it - Il 5-8% dei bambini italiani soffre di qualche disturbo dell'apprendimento, dalla dislessia al ritardo mentale, ma l'assistenza mirata tarda ad arrivare.
A denunciarlo sono i neurologi, che sottolineano come l'area dei disturbi dell'apprendimento sia spesso dimenticata in termini di risorse finanziarie nonostante le crescenti richieste da parte delle famiglie. Basti pensare che le liste di attesa per ottenere un trattamento di logopedia possono arrivare anche a due anni, un'enormità per un bambino in crescita.

Per discutere di questo problema, neurologi e neuropsicologi si sono dati appuntamento a Bressanone dal 19 al 22 gennaio per un convegno nazionale al quale parteciperanno oltre 150 esperti.
«Si tratta di un problema sociale enorme», ha affermato il neurologo Stefano Vicari, del Reparto di neurologia e riabilitazione dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma, «che ha tra l'altro costi altissimi per la società che potrebbero essere evitati se solo si agisse precocemente».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
ANSA Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti