Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Regalo al bebè? Kit di staminali per i «pezzi di ricambio»

di
Pubblicato il: 23-01-2006
Sanihelp.it - Un set di cellule staminali per salvare la vita neonato in caso di necessità. È questa l'ultima moda inglese, lanciata dalle banche private per la conservazione del sangue prelevato dal cordone ombelicale.

Il sangue del cordone ombelicale e della placenta, infatti, contiene preziose cellule staminali in grado di originare globuli rossi, globuli bianchi e le piastrine, fondamentali per la cura di alcune gravi malattie come leucemie, talassemie e linfomi.

Di fronte all'idea di poter regalare una "garanzia di salute" ai propri figli e nipoti, gli inglesi non hanno avuto dubbi: basti pensare che in pochi mesi ognuna delle numerose banche del sangue ha raggiunto il numero di 200 kit venduti al mese, per un giro d'affari sempre più consistente.

In futuro poi si ritiene che i kit di cellule potranno essere utilizzati per ricostruire tessuti od organi malati, insomma veri e propri pezzi di ricambio per il corpo umano.
E in Italia? Per ora la via inglese resta chiusa: nelle strutture che sono attrezzate, il cordone ombelicale può essere donato, ma secondo la legge non può essere destinato ad un uso autologo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti