Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le bibite anti-sbronza … non esistono!

di
Pubblicato il: 24-01-2006
Sanihelp.it - Negli scorsi mesi è circolata una pubblicità su una particolare bevanda che avrebbe la proprietà di "accelerare lo smaltimento dell'alcol, prevenendo anche gli effetti di un eccesso di assunzione di bevande alcoliche", riducendo rapidamente i malesseri dell'ubriachezza, la nausea, la cefalea, il senso di stanchezza ecc".

Il prodotto chiamato Outox, praticamente una bevanda a base di fruttosio, è stato pubblicizzato dalla Società Biscaldi Luigi sul sito Internet dell'azienda e sulla rivista Mixer. Si sosteneva inoltre che Outox ha effetti positivi su malattie quali su malattie come il Morbo di Parkinson e l'Alzheimer.

Secondo l’Antitrust è da considerarsi pubblicità ingannevole e alla luce delle informazioni fornite dall'ISS (Istituto Superiore di Sanità) e dall'INRAN (Istituto Nazionale per la ricerca ) che non confermano queste proprietà del prodotto ha comminato una multa di 47.500 euro e chiesto la pubblicazione di una rettifica.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Autorità garante della concorrenza e del mercato

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti