Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Quando il matrimonio rovina la salute...

di
Pubblicato il: 25-01-2006
Sanihelp.it - Uno studio americano della Penn State University, condotto su 1.150 persone monitorate per 12 anni, ha dimostrato quello che molte coppie collaudate sospettano da sempre: i matrimoni lunghi ma tristi fanno male alla salute.

Secondo Daniel Hawkins e Alan Booth, autori della studio, marito e moglie che restano infelicemente insieme si ritrovano con un'autostima più bassa, una salute peggiore e sono in generale meno soddisfatti della propria vita. Per non parlare del livello di stress psicologico, che è molto più alto negli sposi infelici.

Meglio un divorzio, a questo punto: secondo gli studiosi è l'unico modo per migliorare lo stato di benessere generale delle coppie infelici.
Addirittura, gli esperti consigliano di pensarci due volte prima del fatidico sì: l'impatto negativo di un eventuale matrimonio infelice superera di gran lunga i benefici apportati dall'unione in sè.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AdnKronos Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti