Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Attività fisica e salute: tavola rotonda pre-olimpica

di
Pubblicato il: 30-01-2006
Sanihelp.it - È in corso questa mattina, presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, la tavola rotonda nazionale «Attività fisica: principio di salute», organizzata in occasione dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino dalla Diabete Italia, dal CONI, dal Toroc e dal dottor Alberto Bruno, diabetologo dell’ospedale Molinette di Torino.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), 30 minuti di attività fisica moderata al giorno sono sufficienti per migliorare la salute e il benessere e prevenire numerose malattie.
Nonostante ciò, sempre secondo l’OMS, più di due terzi delle persone non fa neppure questo minimo sforzo, e il problema è particolarmente sentito tra i bambini e i giovani, tanto che il problema dell’obesità giovanile è sempre più grave.

Come intervenire per affrontare il rischio sedentarietà? Quali sono le professioni più salutari? Queste le tematiche a cui cercheranno di dare risposta i rappresentanti delle principali società scientifiche, delle associazioni di malati e volontariato, delle istituzioni nazionali e regionali sulle misure che favoriscano l’attività fisica nella popolazione, vista come strumento di prevenzione primaria e secondaria.

Tra gli altri partecipano all'incontro il senatore Cesare Cursi (sottosegretario alla Salute), il senatore Antonio Tomassini, l’onorevole Giuseppe Petrella, il dottor Marco Borgione, il professor Giorgio Palestro e il dottor Giuseppe Massazza.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti