Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Farmaci antimpotenza, nuovi rischi correlati

di
Pubblicato il: 03-02-2006
Sanihelp.it - I farmaci antimpotenza oggi tanto diffusi rappresentano un rischio per chi sofferto di infarto miocardico.

A sostenerlo è una ricerca dell’Alabama University di Birmingham. Gli studiosi hanno compiuto un’indagine su 76 uomini, il 50% dei quali soffriva di neuropatia ottica ischemica anteriore non arteritica (NAION), una patologia che può causare la perdita permanente della vista in uno o in entrambi gli occhi.

Dai dati è emerso che i pazienti già colpiti da infarto hanno una probabilità 10 volte maggiore di contrarre la NAION se assumono una delle pillole antimpotenza presenti sul mercato (Viagra, Cialis e Levitra).


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Journal of Ophthalmology

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti