Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uso quotidiano dell'olio d'oliva aiuta le difese immunitarie

di
Pubblicato il: 08-02-2006
Sanihelp.it - Condire i cibi con l’olio di oliva non solo rende il piatto più appetitoso ma aiuta il nostro sistema immunitario a rimanere in forma. Tutto questo grazie ad alcuni composti antiossidanti presenti nell'olio proteggono i linfociti dai radicali liberi.

Ad affermarlo è uno studio diretto da Piero Dolara Del Dipartimento Di Farmacologia Preclinica E Clinica "M. Aiazzi Mancini"- Universita' degli Studi di Firenze presentato oggi nel corso del XIV Congresso Nazionale Della Societa' Italiana di Tossicologia.

I protettori delle cellule immunitarie sarebbero i fenoli, composti antiossidanti di cui l’olio di oliva è ricco. Secondo i ricercatori il consumo quotidiano di olio d'oliva ad alto contenuto di fenoli riduce il danno ossidativo, ovvero il danno indotto da radicali liberi, a carico del Dna dei linfociti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti