Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il fumo aumenta il grasso su addome e fianchi

di
Pubblicato il: 09-02-2006
Sanihelp.it - Chi ritiene che fumare aiuti a non prendere peso commette un grave errore.
Uno studio inglese dimostra infatti che i fumatori hanno valori di girovita più elevati e fianchi più larghi rispetto agli ex fumatori e a chi non ha mai fumato.

La ricerca ha coinvolto 21828 uomini e donne dai 45 ai 79 anni e ha dimostrato un’effettiva correlazione tra fumo e distribuzione del grasso corporeo.
Nonostante fumare sia associato ad un più basso indice di massa corporea (BMI), la sua correlazione con una maggior adiposità addominale riflette le conseguenze metaboliche che comporta.

Alla luce delle evidenze scientifiche riguardanti gli effetti negativi dell’obesità addominale, risulta quindi evidente come il fumo rappresenti, anche sotto questo aspetto, un importante fattore di rischio per la salute.

I risultati dello studio indicano anche che chi ha fumato intensamente o per molto tempo ha bisogno di un periodo più lungo rispetto agli altri fumatori per riportare la circonferenza addominale ai livelli dei non fumatori.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
stilidivitaeobesita.org

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti