Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Incidenti domestici causano 8.000 morti l'anno

di
Pubblicato il: 13-02-2006
Sanihelp.it - Otto mila morti all'anno a causa degli incidenti domestici, le più colpite dagli infortuni sono le donne con una frequenza di due infortuni su tre. Un'incidenza che cresce con l'età e che si giustifica considerando che le donne, più degli uomini, lavorano in casa. Sono questi, in sintesi, i dati comunicati dall'Ispesl (Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro) nel corso del convegno La sicurezza nelle case nell'ambito di Sanit '06. Tra i pericoli delle nostre case anche le piante ornamentali che possono provocare prurito, dermatite, ulcera, vomito, diarrea e gastroenterite. Le insidie si nascondono in moltissimi esemplari: si va dagli alberi (cedro, pino, mogano), alle piante (filodendro, edera, tulipani, crisantemi) fino ad alcune verdure (come pomodori, carote, cipolle, sedano, ecc.). Molteplici poi i fattori che agiscono sul tasso di infortuni domestici. A influire, tra gli altri, anche il grado di istruzione e il titolo di studio: più sono elevati, meno incidenti si registrano. Significativo anche il dato sulle diverse tipologie di infortuni: se le donne corrono rischi maggiori in cucina, gli uomini si infortunano soprattutto con attrezzi di lavoro.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti